Suzanne Valadon, la vita difficile di una donna artista

Suzanne (Marie-Clémentine) Valadon naque il 23 settembre del 1865, ebbe un’infanzia difficile, priva di figura paterna e, a causa di ristrettezze economiche della madre, crebbe con l’aiuto dei parenti  finchè non si traferirono Parigi.
Madre e figlia si stabilirono a Montmartre, fervente luogo di incontro tra numerose etnie, le quali contribuirono a creare una comunità che aveva trasformato la collina parigina in un luogo trasgressivo e originale .

Anche Suzanne Valadon,crescendo nella vivacità di Montmarte fu spirito ribelle, tanto che si fece espellere per cattiva condotta dal convento dove stava portando a termine gli studi.
Giovanissima affrontò le necessità della realtà quotidiana e iniziò ad impegnarsi in umili lavori e a quindici anni iniziò a fare l’acrobata cavallerizza in un circo. Lasciò quest’ultimo lavoro a causa di una brutta caduta, ma trovò un nuovo lavoro in grado di appassionarla: posò per gli allora giovani artisti Pierre Auguste Renoir e Henry de Toulouse-Lautrec. Con la sua statura media e le perfette proporzioni del corpo , affascinante e sensuale, divenne presto una delle modelle preferite e venne ritratta da Puvis de Chavannes (per il quale posò per sette anni), Jean-Jacques Henner, Federico Zandomeneghi, Giuseppe De Nittis, Gustave Wertheimer e Hector Leroux.
Divenne anche l’amante di Renoir e Touluse-Lautrec, i quali, insieme ad altri artisti, la incoraggiarono a intraprendere la propria passione creativa.
Ebbe in Edgar Degas il suo più grande estimatore, che non smise mai di incoraggiarla e di offrirle suggerimenti e consigli. Degas manifestò fin da subito nei confronti di Suzanne un profondo rispetto ed accettò di svelarle i segreti delle diverse tecniche pittoriche, comprando egli stesso i dipinti di Suzanne. Per lei  Degas fu probabilmente l’unico vero amico e in qualchje modo sostituì la figura paterna che gli era mancata.
Suzanne iniziò a dipingere animali come gatti, cani e cavalli, che disegnò sin da giovanissima quando lavorava al circo; con l’apprendimento, i consigli, il suo talento innato e l’esperienza arrivò ad un buon livello espressivo, tanto che nel 1883 dipinse un notevole autoritratto.
Nello stesso anno divenne madre del piccolo Maurice; il padre era ignoto ma venne poi riconosciuto dal giornalista spagnolo Miguel Utrillo nel 1891 e Maurice divenne quel
noto paesaggista che con la sua fama oscurò la figura artistica materna; lei fu sempre vigile sul debole carattere di Maurice, che tentò anche il suicidio, e per lui e per il suo mantenimento sposò Paul Mousis, staccato dall’ambiente artistico ma ricco agente di cambio.
Suzanne, nelle sue opere rappresentò paesaggi ma soprattutto la vita quotidiana e gli affetti familiari, in primo luogo il figlio Maurice (Portrait de Maurice Utrillo devant son chevalet – 1921), e dal giovane pittore suo amico Andrè Utter (Portrait de la famille Utter – 1923), con il quale Suzanne divorziata da Paul Mousis, si risposò nel 1914 dando origine così al trio di artisti soprannominato “Trinità infernale”.
Famosi sono senza dubbio i nudi femminili di Suzanne che pur mostrando la pienezza delle forme floride e sensuali, non esaltano l’eterna giovinezza.
Nel corso della sua vita Suzanne riscosse grandi successi e riconoscimenti, partecipò a numerosi saloni ed organizzò esposizioni personali; morì dipingendo all’età di settantatré anni. Al suo funerale parteciparono le più importanti figure del mondo artistico, come Picasso, Braque e Derain.Suzanne

Suzanne_Valadon_-_Nus1024px-Suzanne_Valadon-Le_Lancement_du_filet-Musée_des_beaux-arts_de_Nancy

Suzanne Valadon, Autoportrait (1898Femme dans un hamac - Suzanne Valadon

Suzanne Valadon, Reclining Nude, 1928

Annunci

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.