Notte

La città dorme
nella penombra lunare,
uccelli notturni
vagano indisturbati
cogliendo il senso di pace
che la notte regala.
Macchie scure che volteggiano
frusciando tra i rami
rammentano misteriose leggende
di creature ambigue dell’immaginario.
La notte è amica e nemica,
troppo breve o infinita
in funzione dei desideri
tra amori e clandestinità,
turni di lavoro ed insonnie.
La notte è un grande ombrello aperto
che oscura ogni cosa
e in questa confortante oscurità
ci raccogliamo spesso
a meditare su passato e presente.
E quando scrosci di pioggia
rompono il prezioso silenzio
ci si sente cullati
tornando quasi bambini
e rannicchiati in postura fetale
se ne assapora l’incanto.

(Daniela,23 ottobre 2014)pioggia-notte

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Notte

  1. thesorrow29 ha detto:

    Amo la notte e questa tua…E’ fantastica
    Un abbraccio
    Rodrigo

    Liked by 1 persona

  2. Maryel1987 ha detto:

    Bellissima, e reale!
    Un saluto
    Mary

    Liked by 1 persona

  3. enricogarrou ha detto:

    Un grande vision sulla notte. Un grande spettacolo. Un abbraccio

    Mi piace

  4. fulvialuna1 ha detto:

    “…definizione originale, che calza a pennello a questa parte del giorno che scorre: “La notte è un grande ombrello…”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...