Fiore solitario

Gocciola la corolla
con lo sguardo a terra
e lo stelo ricurvo,
per la pioggia e il freddo
ancor più fragile,
orgoglio resistente della natura,
bellezza dalle tante sfumature
che solo l’occhio attento sa cogliere.
Così mentre ti difendi dai brividi
e sogni un tepore seppur debole
d’un sole invernale che non si concede,
nella solitudine ti rassegni;
ma se ti può esser di conforto
immortalato in un’immagine
ricevi eternità.
Daniela 2014

by wjmijer

photo  by Wjmijer

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fiore solitario

  1. enricogarrou ha detto:

    Poesia delicata ma con un afflato meraviglioso, bellisimo il verso sull’immortalità. Bravissima

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...