Archivi del mese: giugno 2015

Vortice profumato

Natura, madre accogliente vortice di colori, espansione di profumi svolazzanti come ali di cui si segue traccia sin dove si percepisce energia; fremiti,pulsioni intense sensazioni in cui immergersi come in materno ventre per ritrovarsi vita. Babajaga,(Daniela),2015 Immagine personale (2015)

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 17 commenti

Estati del passato

Risalendo la corrente dei ricordi remoti ritrovo estati gioiose ricche di prati, di fiori, tra gialli farfari e botton d’oro rose alpine e genziane. Nel campeggio montano, che tra luglio e settembre era piacevole stanzialità, finchè qualche roseo colchico annunciava … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Caramelle di tempo

Caramelle di tempo quelle che ci dedichiamo dolci pensieri sorridenti al cuore che sussulta ogni volta che la voce risuona calda in soccorso alla mancanza di te,di noi. Dolcezze distribuite tra giorno e notte zuccherini di gioia da sciogliere lentamente … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 8 commenti

Haiku dedicato a una notte marina

Sciabordio lento sfumano con le onde orme notturne. Babajaga,Daniela,2015 Photo by Andreas Feininger “Wysse, Sweden, Beach”, 1934

Pubblicato in Haiku | Contrassegnato , , | 8 commenti

Tre Senryu dedicati alla musica

Tastiera muta un volare di dita attendi lieve. Babajaga,Daniela,2015 dipinto di Stephen Shortridge Tzigane note, le corde pizzicate ci estasiano. Babajaga,Daniela,2015 “il violinista di Chagall” Corpo di donna musicali accordi concedi in bis. Babajaga,Daniela,2015 “Suonatore di viola da gamba” , … Continua a leggere

Pubblicato in Senryu | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti