Farfalle disordinate

Un risveglio privo di sole
ma con una luce accecante
che ricolma la stanza
e mi desta dal torpore
della notte sfumata.
Raccolgo le idee con indolenza,
farfalle disordinate
che svolazzano in testa
tra richiami familiari
e profumo di caffè.
Dilato le palpebre
ancor rilassate,
osservo allo specchio
il sorriso buffo
per la chioma ribelle.
Non biasimo gli spavaldi ciuffi
in fondo li adoro così,
liberi di esprimersi
mai forzati nel silenzio;
del resto ci assomigliamo.
L’aroma del caffè
m’attrae altrove,
al resto penserò dopo
tardi facendo.
Che la giornata abbia inizio…

Daniela,dicembre 2015

Dipinto di Aleardo Terzi (1870–1943)

Aleardo Terzi (1870–1943), Matin d’été.

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Farfalle disordinate

  1. Franz ha detto:

    Son felice di inaugurare i commenti a questo tuo componimento. A parte l purezza sonora dei lemmii che hai scelto il tema del risveglio m’è particolarmente caro e tu con pudore lo porti come un ritorno al mondo…un riassaporare il nuovo avvento ai limiti della nascita (il ciuffo ribelle ti fa quasi infante)…tanta sensibilità a quelle sfumature del quotidiano che sono ai bordi della vita più intensa…bello Daniela

    Liked by 1 persona

  2. Admin ha detto:

    ciao, complimenti per la tua composizione, molto versatile, particolare e interessante. vorrei poterti parlare in privato per proporti una collaborazione con il giornale nel quale lavoro. A presto!!

    Mi piace

    • babajaga ha detto:

      Ti ringrazio per l’apprezzamento e per la proposta ,ma ho già un lavoro e il tempo libero che ho è molto variabile dunque non credo di aver il tempo per altri impegni.Grazie comunque.Un caro saluto e buona domenica.

      Mi piace

  3. LuxOr ha detto:

    Quel “mi desta da torpore della notte sfumata” mi ha colpito molto (come l’intera poesia del resto) con sintagmi precisi e sintetici. In pochi versi hai restituito un’atmosfera perfetta. Ottimi rapporti paradigmatici. Complimenti!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...