“Faber, l’uomo e l’artista”: a Busalla gli anni ’70 tra Bob Dylan, Leonard Cohen e De Gregori

GenovaQuotidiana

Continua il nuovo ciclo di incontri gratuiti curati da Lorenzo Mentasti che, dopo avere raccontato la storia del rock con Rocktionary, ripercorre ora la carriera del grande cantautore genovese insieme ad ospiti di eccezione: oggi, nella quarta serata, si ripercorrerà la produzione degli anni ’70

De André e De Gregori

Sono gli anni della contestazione giovanile e studentesca che fa da sfondo alla “Storia di un impiegato”, ma anche quelli in cui l’attenzione di De André si sposta dalla canzone d’autore francese a quella americana. Sue nuove fonti di ispirazione sono Bob Dylan e Leonard Cohen, di cui Fabrizio ripropone in italiano alcune delle canzoni più celebri: da “Avventura a Durango” a “Via della Povertà” da “Suzanne” a “Giovanna d’Arco” e “Nancy”. E poi, ancora, la collaborazione con Francesco De Gregori nella stesura di alcuni dei brani di Volume 8, ed il primo, storico concerto dal vivo, alla mitica Bussola, in Versilia, il 15 marzo…

View original post 207 altre parole

Annunci

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

4 pensieri riguardo ““Faber, l’uomo e l’artista”: a Busalla gli anni ’70 tra Bob Dylan, Leonard Cohen e De Gregori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...