Questo nostro abito

A tutti viene consegnato dalla nascita l’abito della vita,unico e personale, tanto leggero che all’inizio neppur ci si accorge d’averlo indosso.
Col tempo s’impara a conoscerlo, ad apprezzarne l’originalità e  valorizzarla adornandolo con qualcosa di più o meno vezzoso per sentirlo ancor più a singolar misura, oppure si preferisce conservarlo senza intaccarne assolutamente il confezionamento naturale.
La spensieratezza lo rende via via più sgargiante,ma non sempre mostra il meglio di sè poichè lo scorrere degli anni inizia a sfrangiarlo,i dolori a sfittirne la trama e qualche noia a renderlo grigiastro.
Per forza di cose,trascorsi i periodi tristi col tempo s’inizia a proteggerlo ad averne cura, a rammendarlo,  smacchiarlo,si tenta di riportarlo all’iniziale aspetto: talvolta sembra quasi un’operazione riuscita. Ma strada facendo ci si accorge che fa difetto,inizia a non esser più così leggero e cucito a misura,se ne percepisce in alcuni giorni quasi una semi estraneità; a volte pare stretto, scivoloso, urticante, scomodo, addirittura ci sono giorni che proprio si disconoscerebbe.
Ma è nuovamente questione di tempo e queste intolleranze tendono a svanire; la sua preziosità e unicità non la si deve e non la si può dimenticare, anzi la si rivaluta ogni volta che si compara il proprio ad abiti più lisi e malconci, impossibili da rinnovare o addirittura definitivamente perduti.
Dunque saggiamente e pazientemente teniamocelo stretto sempre, anche quando ci pare urticare i nervi, poichè non c’è ricambio, impariamo ad amarne anche i difetti che spesso son davvero minimi, e se osserviamo bene c’è sempre nella sua trama un filo dorato che ce ne rammenta la provenienza.

Daniela,giugno 2016

Art by Galya Bukova (Bulgaria)

by Galya Bukova in Bulgaria

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

6 pensieri riguardo “Questo nostro abito”

Rispondi a francescopicciotto Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.