Passato il temporale

Ora che il vento s’è rabbonito
dopo schiaffi impartiti
ai violenti scrosci di pioggia
s’odono seppur lontani e sordi
borbottii di tuoni.
Uscendo sulla terrazza
a rassettare oggetti
che le furie hanno investito
s’inala con avidità e delizia
il petricore dolciastro che permane
tra qualche goccia che ancora cade
rada e leggera, ma ormai pare
solleticare appena ogni cosa
anche gli insidiati rossi gerani
dai petali guastati e dispersi
come sanguigni coriandoli
incollati sul grigiore del granito
che assume per contrasto
un’aspetto più vivace.
Il temporale ora sottace.

Daniela,giugno 2016

balcone-fiorito_O1.jpg

Salva

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Passato il temporale

  1. atmosferepoetiche ha detto:

    …una bella poesia tenera come la pioggia e sublime come quei petali che ravvivano il grigiore del cuore.

    Liked by 1 persona

  2. willyco ha detto:

    Bella, molto vicina agli occhi 🙂

    Liked by 1 persona

  3. massygrifo ha detto:

    Visito il tuo blog per la prima volta.
    Trovo interessante ciò che scrivi.

    Liked by 1 persona

  4. vikibaum ha detto:

    dopo la tempesta…intorno a noi il mondo cambia…bella poesia, ciao dani

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...