Nel silenzio della sera

Tu ed io
e un silenzio
che ristora lo spirito
lo rassicura,
la sera è tornata
sulla veranda estiva
e ci ritrova sincroni
nei battiti del cuore
che adoro ascoltare
mentre liberiamo le mani
in carezze che scivolano
autonome,lente, dolci,
e via via più audaci
si fanno fremito
letizia e sospiro,
poi riprendono il giro
in verso contrario
il tuo sorriso straordinario
richiama le mie labbra
a suggellare bellezza
di tal contagioso richiamo.
La materna sera ci conforta
e mentre dinanzi a noi
un tardivo raggio di sole
indora spicchi di natura
null’altro è da chiedere
se non che questo momento
si ripeta all’infinito
poichè l’assoluto è qui
nella braccia che cullano
un’amore solido
come cemento armato.
Daniela,Luglio 2016

dorature

Salva

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Nel silenzio della sera

  1. “se non che questo momento
    si ripeta all’infinito
    poichè l’assoluto è qui
    nella braccia che cullano
    un amore solido
    come cemento armato.”

    Molto bello! 🙂

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...