Cartoline da Aleppo

Immagini agghiaccianti, già viste sui giornali,ma ogni volta riescono ad accendere dolore e rabbia . E rimane inconcepibile il solo pensiero di come l’uomo in poco tempo riesca a distruggere oltre a un numero considerevole di suoi simili,secoli di storia ,di cultura e di bellezza che gli appartengono.

Pega's photography Blog

Aleppo - SiriaOggi lascio la parola alle immagini. Sono quelle originariamente pubblicate da Bored Panda ma poi trasformate in una devastante sequenza video da David Wolfe. Mostrano il “prima” ed il “dopo” di una città che era stata dichiarata patrimonio dell’Unesco ma che oggi è ridotta ad un cumulo di macerie: Aleppo.
La guerra in Siria ha provocato finora oltre centotrentamila vittime accertate e più di quattro milioni di rifugiati, due dei quali hanno dovuto lasciare il loro paese.
Non c’è molto altro da aggiungere, le fotografie parlano da sole…
.

View original post

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Cartoline da Aleppo

  1. Eroedelsilenzio ha detto:

    E il dramma è che sicuramente c’è dietro un manipolo di pochissimi individui che stabilisce l’equilibrio geopolitico del mondo. Senza scrupoli, una città senza possibilità di redenzione umana. Tutto questo è davvero molto triste.

    Liked by 1 persona

    • Daniela ha detto:

      il pensare che siamo burattini nelle mani di alcuni potenti pazzi scriteriati sicuramente abbatte non poco il morale…si sente odor di morte guardando queste immagini e si rabbrividisce se si pensa che quella sorte potrebbe toccarci prima o poi per folli strategie

      Liked by 2 people

  2. franzpoeta ha detto:

    L’ho letto oggi, ma sono riuscito a perdermi fra la vastità della devastazione. E sono solo foto, dove tutto è scarto del sovrappiù. È tremendo solo immaginare di camminare fra le macerie. Solo immaginare le vite spezzate è tutto il resto…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...