Cuori nomadi

Sono cuori nomadi
le sanguigne vele
che solcano stanche
onde d’alterna quiete
cuori dolenti
per i graffi ricevuti
in scorribande
di piratesco andazzo
ma il vento propizio
soffierà leggero
medicando ogni ferita
come sempre è stato
per loro buona sorte
finchè riacquistata
la forza primaria
per un nuovo arrembaggio
intraprenderanno spavaldi
nuove correnti
come se nulla mai
potesse annientarli.

Daniela settembre 2016

Dipito di Fred Boutet,acrilico su tela.

fred-boutet

Annunci

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

12 pensieri riguardo “Cuori nomadi”

    1. il rosso è un colore importante rappresenta il fuoco, la passione,l’amore e il sangue, che è vita e che sanguina dalle ferite subite o inferte.Il dipinto è grintoso,di grande impatto e mi ha scatenato una serie di pensieri… Grazie per la tua gentilezza,un sorriso!

      Mi piace

  1. ” Le sanguigne vele” sono, a mio avviso ,la rabbia che è vita… è coraggio… è reazione… è la volontà di opporsi… di ribellarsi… di dire no… è la dimostrazione dell’importanza che attribuiamo alle cose…
    Un caro saluto

    Mi piace

    1. un’interpretazione non esclude l’altra,tutto è sempre soggettivo e rapportato al particolare momento emotivo.Possono essere anche interpretate in altro contesto ma nel momento in cui l’ho scritta la visione che ha predominato è stata quella. Buongiorno a te Lauraluna

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.