Una chicca degli anni ’70

Non se fa a tempo a nasce che già se deve mori’
e dopo ‘na vita de stracci te metteno er vestito bono
p’anna’ lassù

La terra è una torta
ognuno ha la sua fetta
che tu c’hai dato in prestito
a troppo caro prezzo
ricoperto hai di fiori
un gran campo minato
laddove metto i piedi
c’è l’ombra del peccato

Resto a guardare
i piedi nelle mie scarpe
che non ho consumato
che non ho consumato
la donna che ho amato
che non ho consumato
ma il sole è tramontato
il sole è tramontato

Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi

Non ho giocato per paura di offenderti
non ho mangiato fragole per fartene fioretto
è con la bocca amara che vengo a parlarti
ma non mi metterò l’abito buono
mi presenterò a te vestito di stracci
come ho vissuto

La campagna era verde
l’erba alta e profumata
ma la falce è passata
ogni vita s’è seccata
faccio tutto un fascio
stracci e bocca amara
loro ti diranno
una nenia che già sai

C’era una volta
nel grembo di una donna
nel grembo di una donna
un fiore che sbocciava
ed era il più bel fiore
il più bello del Creato

Aveva peccato
Aveva peccato

Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi
Benvenuto tra noi

 

Annunci

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

5 pensieri riguardo “Una chicca degli anni ’70”

    1. la bravura mista al fascino e all’umiltà di attori poliedrici come Manfredi e la Vitti (aggiungo anche la Magnani) è puro magnetismo sinora insuperato.Perciò ritengo sia meglio guardare per l’ennesima volta le loro interpretazioni che svilirsi in un’ora e mezza di pseudofilm commerciale.Ciao,buona domenica

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...