L’inevitabile

Osservo l’inevitabile,
quei muri devastati da forze naturali
come foglie che s’accartocciano
e si sbricioleranno arrese al freddo
osservo ciò che non è più
disperazione dolore desolazione
trasformate in rabbia o rassegnazione
si accumulano macerie non solo in strada
ma dentro l’anima che si fa pesante
lo sfogo in lacrime silenziose
sale amaro anch’esso inevitabile…
Oggi anche la nebbia non dirada
il suo grigiore m’avvolge il cuore
ai sorrisi neppur lontanamente penso
oggi va così,niente pare avere senso.

Daniela,2016

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a L’inevitabile

  1. lauraluna ha detto:

    La bellezza salverà il mondo
    Ma il mondo salverà la bellezza?

    Mi piace

  2. Silvia ha detto:

    Esatto, la sensazione è proprio quella….

    Liked by 2 people

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Grazie per queste belle parole.

    Liked by 1 persona

  4. Simona ha detto:

    Molto belle davvero le tue parole Daniela

    Liked by 1 persona

  5. arthur ha detto:

    Oltre la nebbia c’è sempre un chiarore. 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...