Domanda buffa

Sarà buffo
ma ugualmente mi chiedo
dove andranno i pensieri
che silenti
fuggono dalla mente
all’improvviso

forse come aquiloni slegati
si affidano al vento
o evaporano come bollicine
di rugiada mattutina
che un pallido sole asciuga

eppure li percepivo
altalenavano sospesi
in attesa di sviluppo
che non è stato.
Anche le api
cessano il ronzìo.
Daniela,2016   ___  Nell’immagine l’arte di Fred Tomaselli

screen-shot-11-06-16-at-10-21-pm

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Domanda buffa

  1. Vittorio Tatti ha detto:

    Forse non se ne vanno: smettono temporaneamente di fare rumore, per far finta di non esserci.

    Liked by 1 persona

  2. vikibaum ha detto:

    mistero, mia cara…splendidi i due versi in chiusa

    Liked by 1 persona

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Bellissima…contiene una delle tante doande irrisolvibili dell’umano. per quanto scienza e filosofia crea ipotesi sono convinta che mai lo sapremo.
    trovo che sia un mistero affascinante e tale deve restare.

    Liked by 1 persona

  4. Franz ha detto:

    Forse ce li restituisce in ritmo liquido la pioggia d’autunno…bella bella bella Dany

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...