Poesia scanzonata

Disinvolta allegria
tra vaporosi cuscini
confidente frivolezza
tra gioie e tristezza
che subito scacci
coi morbidi abbracci
la femminilità più vera
si mostra sincera
tra amiche del cuore
dove intrighi d’amore
lasciano il posto
ai profumi ai fiori
alle ferie d’agosto
nere vesti o a colori
quel dialogar d’ogni cosa
purchè tinto di rosa
e quel tornare bambine
tra collane a perline
fa un gran bene davvero
per staccare ogni tanto
dal gioco più severo
d’esser maschile vanto.

Daniela,2016

Aleardo Terzi (1870-1943), Girlfriends – 1913

aleardo-terzi-1870-1943-girlfriends-1913

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Pittura, Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Poesia scanzonata

  1. Vittorio Tatti ha detto:

    Bella poesia, anche se la chiusa è un po’ “cattiva”.

    Liked by 1 persona

  2. tachimio ha detto:

    Io direi che tornar bambine ogni tanto a giocar con le perline non guasta. Anzi sarebbe un passatempo niente male , mooolti anni fa mi divertiva infilare perline. Ciao Daniela cara. Un bacione e complimenti per le rime. Isabella

    Liked by 1 persona

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Meraviglia! Mi ha messo allegria.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...