Fuori placenta

Dal primo vagito
si accumulano anni
sacche colme
di risate e pianti
speranze avverate e deluse
devastanti lutti rimpianti
incomprensioni illusioni
amori frizzanti o grevi
altri profondi duraturi
un susseguirsi alternato
d’inquietudine e pace
l’anima è fragile
granchio senza carapace
anche di gioia leggera
gode carezza
nella vista d’un fiore
una gentil brezza
una melodia che culla
le fusa di un gatto
un sorriso dal nulla
un’abbraccio più stretto
cambiano colore ed aspetto
a questa enorme fatica
che si chiama vita.

Daniela,2016

Mandala: L’albero della vita

computer-background-mandala-tree-of-life-drawing

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Fuori placenta

  1. Franz ha detto:

    sarebbero da antologizzare queste tue filastrocche di sapienza.

    Liked by 1 persona

  2. vikibaum ha detto:

    questa bella filastrocca rispecchia davvero la vita Dani…ne condivido ogni parola, ciauuu

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...