Rifiuto

No mia cara,
ora ti respingo
non cederò
alle tue paturnie
voglio restare desta
godermi gli attimi
aver nella mia testa
nuove visioni
senza sciuparle
con falsi paragoni
di un passato perduto
non riuscirai stavolta
a velarmi la visione
di novella realtà
gira i tacchi e svolta
trattieniti il magone
in tutta libertà
ti caccio via
madama malinconia.
Daniela,2016

Melancholy by Edgar Degas

melancholy-by-edgar-degas

Nebbia

Nebbia bassa fitta
pare interminabile
si distinguono
solo sagome
da indovinare
come in un quiz
senza premio
sensazione del nulla
e al contempo smisurato
invito alla pigrizia
che si stralcia
alla prima idea
di meglio da fare,
un fischio di treno
giunge sordo
nel silenzio innaturale.
Coltre spessa
stamane come iersera
occorre spezzare indugio
immaginare la giornata
nei colori che non mostra
e veder come gira
anche oggi la giostra.
Daniela,2016

immagine da web

nebbia