Quel non so che…

Tra le onde dei ricordi
si perdono i colori
di tanti cieli fa
con nuvole sovrastanti
una felicità diversa
quando afflati leggeri
avevano l’effetto
di piacevoli uragani
pirati erano i pensieri
rosei apostrofi ridanciani
erano appesi al cuore
fonte d’energia ridondante
un vigore irrefrenabile
ardore e forza incontenibile
di una gioventù bizzarra
ubriaca di spensieratezza
quando eccedere era obbligo
per ridere in allegrezza…
ora tra un ruzzolar di cuore
un risveglio e una carezza
l’impronta dei baci a pelle
è sì presente quanto i desideri
ma le nuvole non son più quelle
felicità ha altro sapore
diverso da quel di ieri
nell’eguagliar sarei in errore
poichè incanto che s’avvertiva
era un non so che d’impreciso
cui mancava lacrima furtiva.

Daniela Cerrato,2017

Dipinto di Heinrich Vogeler ,”Longing”, 1900

heinrich-vogeler-longing-1900

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Quel non so che…

  1. Non mi hanno mai entusiasmato le poesie con le rime, ma questo tuo capolavoro mi ha riempito l’anima di stupore e di ammirazione! Versi stupendi…null’altro da aggiungere! Buona serata Daniela 🙂 Carlo

    Liked by 1 persona

  2. macalder02 ha detto:

    Sei venuto a riempire la mia notte con una poesia squisita. Molto bene.

    Liked by 1 persona

  3. vikibaum ha detto:

    struggente….muove i ricordi…buona giornata dani ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...