La scultura di Johnson Cheung-shing Tsang

Johnson Cheung-shing Tsang è un artista nato nel 1960 che opera ad Hong Kong e per le sue sculture combina principalmente la porcellana all’acciaio; le sue opere surreali sono il prodotto di influenze occidentali e orientali in cui si mescolano sembianze umane ad oggetti. I suoi lavori sono noti in Cina Corea,Taiwan,Spagna e Svizzera dove sono collocate in musei e in collezioni private.
Qui di seguito per gradire qualche foto di alcuni suoi lavori,altri si possono vedere a questo link:  https://www.artgalaxie.com/index.php/johnson-tsang

by Johnson Tsang

sculpture-liquide-acier-ceramique-chine-4Stretched and Contorted Porcelain Face Sculptures by Johnson Tsangby Christopher Jobson on October 3, 2016

visages-eclaboussure-Johnson-Tsang-cascades-liquides-céramique-6

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

19 pensieri riguardo “La scultura di Johnson Cheung-shing Tsang”

  1. Si è vero alcune sono inquietanti, ma suggestive. Comunque un’opera ha senso, per me, proprio se ispira qualcosa, anche l’inquietudine serve a comprendere cosa voleva comunicarci l’artista o cosa ha risvegliato in noi

    Piace a 1 persona

  2. non sono un competente ma certo c’è anche una notevole tecnica; certo si iscrive nella cifra d’un surrealismo molto esplicito, probabilmente autoironico, io non lo leggo come inquietante, ma beffardo (ovviamente sarebbe d’uopo vederlo da vero)

    Piace a 1 persona

    1. certamente dal vero si apprezzerebbe in altro modo,l’inquietudine di cui parlavo pur se in forma lieve riguardava solo qualche opera di cui non ho postato le immagini,ovviamente è unopinione personale e si sa che ognuno percepisce questa sensazione in base alle ombre del proprio inconscio

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: