Un marzo lontano

Ricordo bene
fu di marzo
che girai tra le dita
un fiore giallo
avrei voluto donartelo
ma titubai così tanto
che non eri più laggiù.
Conservo il fiore
e il tuo ricordo.

Daniela Cerrato,2017                               (immagine da web)

campo fiori gialli

Annunci

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/

25 pensieri riguardo “Un marzo lontano”

      1. Io li tengo invece tutti, li cancelli, cambio parole e verbi, cerco sinomini, controllo le sillabazioni (per gli haiku) che tutto sia alla perfezione…insomma, un casotto! 🙂 Ma, alla fin fine, mi piace tenere un pò di brutte copie perché sono comunque il ricordo di com’è nata una poesia e a questo sono molto legato.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.