Guido Gozzano, Ad un’ignota

AD UN’IGNOTA

Tutto ignoro di te: nome, cognome,
l’occhio, il sorriso, la parola, il gesto;
e sapere non voglio, e non ho chiesto
il colore nemmen delle tue chiome.

Ma so che vivi nel silenzio; come
care ti sono le mie rime: questo
ti fa sorella nel mio sogno mesto,
o amica senza volto e senza nome.

Fuori del sogno fatto di rimpianto
forse non mai, non mai c’incontreremo,
forse non ti vedrò, non mi vedrai.

Ma più di quella che ci siede accanto
cara è l’amica che non mai vedremo;
supremo è il bene che non giunge mai!

Guido Gozzano  (1883 –  1916) , Poesie sparse (XX secolo)

gozzano-2

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Guido Gozzano, Ad un’ignota

  1. marzia ha detto:

    Grande Gozzano, poeta ingiustamente sottovalutato, Daniela…

    Liked by 1 persona

  2. Neda ha detto:

    Romanticismo crepuscolare e ricordi della mia giovinezza.
    Buon fine settimana.

    Liked by 1 persona

  3. sak2010 ha detto:

    Sembra una profezia o una dedica postuma per te.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...