Pavlova

Con vezzi barocchi
sulla tua mise elegante
inviti i sensi all’apoteosi,
sì fresca e provocante
simile a femminea figura
di niveo incarnato osi,
induci al peccato con
idilliaca danza nel palato,
e sulle ali della dolcezza
si scioglie consistenza lieve,
zuccherosa, soffice come neve.
Anche tu sei universale poesia,
dea appariscente di ghiottoneria.

Daniela Cerrato, 2017

l’oggetto del desiderio: una spettacolare  “sultan’s pavlova”

The Sultan_s Pavlova

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Pavlova

  1. Franz ha detto:

    ed io che mi preparavo a commentare versi sulla grande ballerina! ah ah ah…ma vuoi mettere? m’hai fatto venì na voglia! 😀

    Liked by 1 persona

  2. vikibaum ha detto:

    versi golosissimi…e come poteva essere altrimenti? brava dani

    Liked by 1 persona

  3. massimolegnani ha detto:

    ghiottoneria! bella parola un po’ desueta che qui ci sta alla perfezione.
    ml

    Liked by 1 persona

  4. gigifaggella ha detto:

    Un raffinato matrimonio tra versi e gola… 🙂

    Liked by 1 persona

  5. LuxOr ha detto:

    Ho mangiato il ritmo elegante e piacevole della tua poesia assaporandone il delicato retrogusto al cioccolato. (il cioccolato è il mio punto debole e me lo sono immaginato sulla tua torta, ma lo mangio veramente, purtroppo, prima di pentirmene)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...