Dopo arida terra ancor c’è un paradiso

Il dolore blocca, ma sorriso chiama sorriso,
uscir dai gusci occorre, se si vuole provare
come tartaruga, a rinnovar battesimo in mare
dopo arida terra ancora c’è un paradiso.

Perciò raccoglierei le tue mani come teneri fiori
nelle mie delicate esili dita che brulicano
di pensieri formicolanti su per gli avanbracci tesi;
e i sorrisi dispensati quasi senza ammiccare,

sarebbero luminescenze decise ad uscir fuori
dai cuori persi nel buio, che pure accorti, tentano
di acquisire fiducia nei timidi cenni protesi
a radunar coraggio e ancora scegliere di andare…

Daniela Cerrato, 2017

Lunghezza focale

Da remota distanza,
in miopica visione,
tutto si uniforma,
si perdono i precisi contorni
della realtà mancano i dettagli,
e svaniscono i colori sfumando;
è come guardare attraverso
una finestra dai vetri opachi,
si intravede approssimando,
si può immaginare ciò che è confuso
ma con buon margine di errore.
Solo talvolta può essere un vantaggio.

Daniela Cerrato, 2017

Violenza di gruppo: assurde le dichiarazioni del Sindaco di Pimonte, aperta petizione on line per richiederne le dimissioni

ho raccolto l’invito e lasciato la mia firma. Credo sia importante che certe persone non ricoprano cariche ufficiali quando hanno una concezione assai distorta della giustizia.

Loriana Lucciarini

Lo stupro della quindicenne? Una “bambinata”, una cosa ormai passata…

images«Come la vogliamo definire? Una bambinata… È successo, è un fatto isolato, sono tutti minori e dai minori che cosa ti puoi aspettare? È successo, ormai è passato». Così, a l’Aria che tira del 3 luglio, Michele Palummo, sindaco di Pimonte, parla dello stupro di gruppo avvenuto mesi fa nel comune del Napoletano nei confronti di una ragazzina di 15 anni la cui famiglia ha deciso di lasciare l’Italia. Parole che hanno provocato polemiche, arrivando tutti a chiedere le sue dimissioni. [dall’articolo del Corriere del Mezzogiono, qui per leggere tutto]

Ecco, mi sono indignata. E tanto. Così tanto, che ho deciso di aprire una petizione on line che vi chiedo di firmare, per richiedere le dimissioni del Sindaco, Michele Palummo!

FIRMATE ANCHE VOI LA PETIZIONE ON LINE – QUI

Ma ho fatto anche di più. Ho scritto direttamente al…

View original post 640 altre parole