piove su eterno letargo

Pioggia battente su mesto selciato
sullo sterrato di ghiaia battuto,
pozzanghere tra viali allietati
di rose ancor fiorite ad alto fusto,
nuove tombe, alcune lapidi cadute,
crollate per vecchiaia e intemperie.
Ogni anno si rinnovano alcuni campi
li chiamano santi questi dormitori
di eterno letargo, letti di terra
o di cemento senza sponde, onde piatte
di tristezza in un mare di nomi e date,
e per gli ultimi corpi addormentati
ancora i lavori in corso tra un fango
che la pioggia scava tra  fiori dismessi .
Acqua di cielo di fontanelle e di pianti
acqua che bagna memorie di compianti
liberati dal tristo destarsi ogni giorno
con orizzonte di morte, di vita contorno.

– Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

7 pensieri riguardo “piove su eterno letargo”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.