transitando da dicembre a gennaio

Una pausa per qualche brindisi d’abitudine, ma in sostanza ciò che ci attende è ciò che abbiamo lasciato; da quanto è avvenuto durante l’anno, da quanto si legge e si avverte il passaggio di calendario promette nulla di buono, per dirla con un eufemismo.
Gli Auguri son sempre comunque benvenuti e altrettanto ben rilanciati, si legano all’illusione che qualcosa possa cambiare per la nostra qualità di vita, messa a rischio da incapacità e menefreghismo di chi avrebbe il potere di far cambiare le cose ma promette solo a parole poi sbugiardate.
Nel nostro piccolo tra un cin cin e l’altro auguriamoci di diventare migliori, individualmente e civilmente, e ricordiamoci che l’anno sarà migliore se ci sforzeremo ogni giorno di renderlo tale, poichè dal cielo non arriva alcun aiuto e dall’emisfero solo gran silurate con decisioni che aumentano le nostre insonnia e nevrosi.
Grazie per la Vostra cara amicizia e Auguri di cuore a Tutti!

Il passato non si sgretola, rammenta,
il presente è da dedicare al futuro
ogni pietra racconta storia, udiamone la voce,
l’eredità degli avi scorre nelle vene
non annacqiamo i loro sangui svendendo
la nostra anima all’urlo sguaiato dei folli,
con l’odio divampante nato da assurde leggi
ci suicideremo, nessuno si salverà.
Un domani migliore parte dall’oggi.

– Daniela

Frammento di testa di un principe o principessa del Nuovo Regno, diciottesima dinastia, regno di Akhenaten. 1353-1336 A.C. – Museo di Belle arti di Boston
Limestone fragmentary head of a prince or princess. New Kingdom. 18th dynasty. Reign of Akhenaten. 1353–1336 B.C. Museum of Fine Arts, Boston

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

23 pensieri riguardo “transitando da dicembre a gennaio”

      1. Siamo in due, per me è un anno da dimenticare, come quello precedente… Troppi problemi e poca voglia di festeggiare. In ogni caso, per andare avanti è necessario anche sperare, non solo impegnarsi… Ricambio il bacio.

        Piace a 1 persona

  1. Ti ho ritrovata alfine. Si ciò che si semina si raccoglie, sempre. Vediamo di andare avanti con sale in zucca. Purtroppo gli esiti di questa notte di follia non fan ben sperare. L’inizio del 2019 si apre già con morti e feriti. Che orrore e quanta stupidità. Ti abbraccio cara Daniela augurandoti un anno sereno, fatto di tanta speranza che l’uomo cambi almeno un po’, e tanta salute. Pensare alla bellezza è la cosa migliore. Baci. Isabella

    Piace a 1 persona

    1. l’ignoranza può trasformare una festa in tragedia, ogni anno si ripetono le stesse assurdità nonostante i veti. La bellezza è quella che ci salva dalle brutture che purtroppo primeggiano quotidianamente. Mi creo sempre un piccolo spazio, un angolino in cui “respirare” bellezza sotto varie forme di arte; ne esco sempre rigenerata.Un abbraccio Isabella, sei sempre cara, sia per te un anno di salute e serenità, è ciò che conta di più…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.