un gran polverone

Le bizzarrìe del vento
scompigliano le strade urbane
un fumo di polvere vortica
penetrando gli occhi,
il clangore di un antifurto
urta allo stesso modo i sensi.
Alle quattordici la via deserta
fa un effetto strano, come se
il vento avesse spazzato via
le persone, qualche infisso aperto
sbatte irriverente il suo rumore
e dietro una folata intensa
un rimestìo di foglie sussurra
parole incomprensibili, in cielo
sfumature di grigi minacciosi
si alternano a nuvole bianche
in rapida alternanza, s’agitano
luminarie natalizie ancora appese
ai cavi che ora fan tristezza…
Mi stringo nel bavero rialzato
e procedo in apnea con vistosa fretta
chè l’aria è, per eufemismo, impura
e anche stavolta non pioverà, son sicura.

 

    – Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

6 pensieri riguardo “un gran polverone”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.