temporale atteso

La staticità dei redò è innaturale,
ricordano la carta da parati
strappata anni fa dai muri,
li immagino già gonfi d’aria
agitati dal vento sferzante
figlio del temporale, ingobbiti
come vele gravide di cielo
che spingono la maternità di pensieri
oltre l’apertura dei vetri soffocanti.
– Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

5 pensieri riguardo “temporale atteso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.