quindicinove

Non colsi fortuna, nè la conosco
in sembianze anche approssimate,
nessun quadrifoglio da conservare
tra le pagine d’un diario.
ma i prati di trifogli e margherite
hanno la bellezza che sconcerta
che rende intatto il cuore bambino
la cattura di ogni bellezza semplice
lo nutre sempre a sufficienza,
ad altri lascio esami di coscienza
mai risolti, anime aride, disordinate
come un campo incolto, cieche di nascita
senza meraviglie da raccontare e in cui bearsi.

– Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

6 pensieri riguardo “quindicinove”

  1. Un giorno di bellezza, semplice nel sapere nel volere nel sentire la bellezza del quotidiano, nelle cose semplici, che sembrano ordinarie (come i trifogli) ma sono il nostro ossigeno. Bellissima.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.