Reblog: Zehra Dogan e l’arte delle donne curde

Brescia Anticapitalista

Avremo anche giorni migliori… Zehra Doğan e l’arte delle donne curde. Unamostra a Bresciaper l’artista ex prigioniera politica

C’è una regione in Medio Oriente, situata su un vasto altopiano nella parte settentrionale e nord-orientale della antica Mesopotamia. Si chiama Kurdistan. Non è uno stato indipendente e da circa un secolo la sua popolazione è sottoposta a pesanti vessazioni e violenze, perché rivendica l’autonomia dagli stati di Iran, Iraq, Siria e Turchia. Solo il Rojava, grazie soprattutto alla resistenza delle sue donne, da novembre 2013, ha conquistato una autonomia politica dalla Siria, ora di nuovo gravemente minacciata dall’occupazione dell’esercito turco di Erdogan.

Zehra Doğan è una giovane artista curda, nata nel 1989 a Diyarbakir, la più grande città a maggioranza curda della Turchia. Nel 2016 è stata arrestata dal regime di Erdogan per aver pubblicato su Twitter un disegno della città di Nusaybin, assediata per mesi dall’esercito turco.
Zehra…

View original post 1.437 altre parole

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.