c’è da rubare una nuvola

Un chiodo nel muro
fissato per un quadro,
nitido il calco
dell’alone parietale.
Cornice o tela rimosse
per restauro o sostituzione,
al peggio per incuria.
Nell’aria fende un raggio
buca tristezza del vuoto
che resta e protesta,
la fantasia interviene
con una visionaria nuvola
rubata al cielo di Magritte
.

-Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

2 pensieri riguardo “c’è da rubare una nuvola”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.