alla deriva

L’orrido non ha fine nè vergogna
a mostrarsi tra ginocchia malate
e genuflesse. Arginare il male
finchè è il buonsenso a condurre.
Troppe vite immolate a barbarie
e indifferenza in questo girone
infernale di umanità orfano.

Daniela Cerrato

Gustave Dorè, Inferno, 1861

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

13 pensieri riguardo “alla deriva”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: