primo novembre

Zittisce la nebbia invadendo
bulimici spazi già inanimati
d’ogni voce. Svuoto i sogni
dalla bambagia che li gonfia
oggi indosso scarpe, non ali,
cammino contando buche,
bocche affamate mai sazie.
Scavi aperti all’accoglienza
di prossime ceneri senza fiori,
non fa freddo neanche caldo
in questa tregua di apocalisse.
Nomi cari tra tanti sconosciuti,
poso l’occhio su bellezza muta
ritrovando la pace dell’istante.
Onoro ogni vita e chi la visse.

-Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

20 pensieri riguardo “primo novembre”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.