punge la sera

Dettagli schizzati dal mazzo
dei ricordi hanno l’aspetto
di carte sgualcite ingiallite.
Esci sul terrazzo per un fiato
d’aria fresca ma la tresca subdola
del vissuto s’insinua e inchioda
istanti al muro nel buio andare
senza certezze d’ossa a sostegno.
Fischia e sbotta un petardo,
la mente si azzera da frammenti
di gioie e vetri taglienti, evitati
in tortuosa gincana. Punge la sera.

Daniela Cerrato

Nori Ushijima

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

11 pensieri riguardo “punge la sera”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.