fuoco all’infinito

Ferite aperte in cielo
tingono onde increspando luna.
Affondano talloni e alluci
in residui di vita. Vene selvagge
di vento spettinano nuvole
vaporose di messe in piega,
il respiro lungo arriva a lambire
un dito di costa insonne
da un’acqua nomade smemorata.
Non sa da dove viene nè dove va
nel suo libero moto perpetuo.

Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

8 pensieri riguardo “fuoco all’infinito”

    1. la natura nella sua complessità è tutt’altro che illogica, si muove attraverso ritmi e regole ben precise, subisce soprusi ma si difende, com’è giusto sia. Ma l’acqua risponde al suo flusso che è incontenibile…

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.