l’anima è senza orologio

Non si sa dove finiscano certe sere
su spicchi di luna o in cassetti
tra pigiami da non indossare,
la luce spenta come i sogni
usciti per non soffocare,
la bocca dello stomaco
ha il peso di un'incudine.
Non basta effervescenza
ad alleggerire, sono coerenza
e amor proprio a districarsi.
Meglio non scandire tempi,
se l'anima ha un appuntamento 
non necessita di orologio
perde in ogni caso la corsa
se pur in perfetto orario
sbaglia binario o stazione.

Daniela Cerrato

Maria Helena Valente da Cruz, O vidro partido, c. 1952

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

2 pensieri riguardo “l’anima è senza orologio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.