Reblog: Poeti (di Torino) in 10 righe # 20: Roberto Rossi Precerutti

DI SESTA E DI SETTIMA GRANDEZZA - Avvistamenti di poesia

[Visualizza altriPOETI (DI TORINO) IN 10 RIGHE]

Con il contributo di Dario Capello

Roberto Rossi Precerutti è nato a Torino nel 1953 da famiglia piemontese di antica origine. Laureato in Lettere presso l’Università di Torino ha fondato, nel 1980, le edizioni L’arzanà ed esordito in poesia con Entrebescar(Forum 1982). Molte e importanti le collaborazioni e le pubblicazioni con l’editore Crocetti (da Una meccanica celeste, 2000 a Rimarrà El Greco, 2015, finalista Premio Viareggio 2015). Le raccolte più recenti sono: Domenica delle fiamme (Aragno 2016), Fatti di Caravaggio (Aragno 2016), Un sogno di Borromini (puntoacapo 2018), Un impavido sonno (Aragno 2019), Verità irraggiungibile di Caravaggio (Neos 2020, Finalista Premio Viareggio, 2020). L’ultima raccolta è Il sogno del cavaliere (Neos 2021).

Una cifra inconfondibile della poesia di Roberto Rossi Precerutti è immediatamente avvertibile come sonorità di fondo del verso (quel “tracciato di grazia”…), un…

View original post 388 altre parole

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

2 pensieri riguardo “Reblog: Poeti (di Torino) in 10 righe # 20: Roberto Rossi Precerutti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.