scacciapensieri

Il gran simpatico intossicato
il corpo teso
ai blocchi di partenza,
più che sole è afa
la sera il vento debole
non porta dove vorrebbe il cuore.
Occhi umettati di collirio
seguono angoli di tramonto
tutto appare calmo a passo breve,
in lontananza le pale eoliche
sono girandole scacciapensieri.

Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

9 pensieri riguardo “scacciapensieri”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: