in cerca di Serena

Insegue l’ultimo saluto
mentre svolta di corsa
tra un vociare estivo
che attraversa finestre
spalancate alla pioggia.
La sera si racconta
a orecchie diverse,
perde il sonno leggendo
anzichè favorirlo,
ammansisce ore
con censure discutibili.
Briciole raccolte, il cibo
da scongelare, otto gocce
per incontrare in sogno
il fantasma di Serena,
la bimba senza sorriso
di cui va in cerca
nelle notti di giugno.
A sogno terso si può vedere
il suo passaggio schivo
cercare d’un sorriso motivo.

Daniela Cerrato

Béla Kádár

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

8 pensieri riguardo “in cerca di Serena”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: