calamità

Grondavano luce i girasoli
circoscritti in abbraccio fraterno
solidali nello sguardo orientato
all’unica stella udibile a sfioro.
Alla luna seguente ecco rimarcato
che tutto in natura non è eterno
la grandine fitta colpendoli
ha piegato gambi e di fronti il giro.

Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

18 pensieri riguardo “calamità”

    1. Ciao Titti, un po’ di astenia unita ad insonnia, (dormo male di notte e mi prendono crisi di sonno durante il giorno) Non riesco ad essere presente come prima in questo periodo ma passerà. Graziie di cuore, un bacione!

      Piace a 1 persona

      1. spero di tornare alla quasi normalità finita l’estate,, ora provo a ridurre il tempo al pc, che oltretutto contribuisce all’insofferenza al caldo. Notte ❤

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.