istinto

Eredità nascosta
dispensata in cellule di specie
si nasce fradici e ci si spiaggia
in aria pesante e insidiosa.
Non c'è memoria del tempo
trascorso senza un passo
del corpo ancora abozzato,
non c'è nitore tra due braccia
pronte a reggere poche settimane.
Giunta la coscienza incosciente
tra equilibri precari e transizioni,
nel dubbio si seguono vecchie tracce
e una pulsione ignota  suggerisce
la scelta di fare un tuffo o rimandare
il salto nell'ignoto o un così sia.

Daniela Cerrato

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

7 pensieri riguardo “istinto”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: