aria instabile

Fu un dire fare baciare 
molte lettere, nessun  testamento
macinati chilometri di sdolcinate illusioni
obiettivi mancati, raggiunti,
un paio persi per un soffio divino.
Stemperati dolori con caparbietà di fenice,
assegnato al sogno il volo
negato da gravità in forze.
Inevitabili inciampi di caviglie e cuore
l'equilibrio necessario 
raggiunto a filo appeso.
-dovesse venir meno
materassi di stanchezza
salverebbero dallo schianto-
L'ultimo pianto disse
che la felicità è aleatoria,
è aria instabile.

Daniela Cerrato
Pubblicità

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

9 pensieri riguardo “aria instabile”

    1. come penso un po’ tutti, fino a un certo punto della vita la si cerca come fosse un tesoro da trovare e conservare per un per sempre inesistente. Poi si scopre che risiede nelle piccole cose che ci fanno star bene e che possono mutare nel tempo. Ciao Cipriano, buona giornata

      Piace a 1 persona

    1. dall’adolescenza in poi, il corso degli eventi…può esserci qualche riferimento in cui ti riconosci, del resto in molti percorsi di vita ci sono similitudini

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: