MOSTRA DI SERGIO ARDISSONE

L’ho visitata oggi, l’ingresso è gratuito ma varrebbe la pena anche se fosse a pagamento; sulle orme di etnie lontane che vivono in condizioni estreme, ambientali e di povertà, dove la sopravvivenza costa una fatica che ci è sconosciuta. Per lo più sono ritratti di persone comuni che nei loro costumi semplici dai colori della terra riescono a catturare l’attenzione e diventare protagonisti di un nostro viaggio immaginario attraverso la documentazione fotografica. La consiglio anche a chi si trova di passaggio e ha a disposizione anche solo un’ora di tempo libero.

MUSEO ARTI E MESTIERI DI UN TEMPO

VI INVITIAMO ALLA MOSTRA REALIZZATA DA  SERGIO ARDISSONE, CHE DA ANNI COLLABORA ALLO SVILUPPO DEL NOSTRO PROGETTO CULTURALE.

SI TERRA’ AD ASTI – PALAZZO DEL MICHELERIO – DAL 26 APRILE AL 17 GIUGNO.INVITO MOSTRA

View original post

Annunci

Silence….

Fasci di luce
si concentrano sull’istante
di misticismo contornato
da oscurità imperante,
note in volontaria afonìa
trasfomate in gutturali suoni,
luogo che mi trova in sintonia
con spiriti diversi assai lontani.

-Daniela Cerrato

Street Photography

Vittore Buzzi Photography Vittore Buzzi Photography

Silence, silence in the air…
I smell coal everywhere…
Something change forever…
Do you really want more?

View original post

Gialla beltà

Ti cade un velo
della veste zafferano
forse è stato il vento
impertinente che piano
ha soffiato sulla spalla
e pura la tua pelle
ci rivela gialle vene,
il tuo cuore ben protetto
è gioiello che in sè contiene
l’intenso solare colore
e la tua odorosa essenza.
Se un cinguettìo in allegretto
accompagna la tua gradita presenza
i nostri sensi hanno pieno diletto
di natura dono e quintessenza.

– Daniela Cerrato

“Yellow beauty” , Photo by Paul Militaru from: https://photopaulm.com/2018/05/19/yellow-beauty-9/

yellow-beauty.jpg

I grandi della fotografia: Ferdinando Scianna

Un incontro con uno dei fotografi italiani più conosciuti, dura un’ora e mezza, ma la simpatia, il carisma e gli aneddoti di Scianna rendono scorrevole divertente e soprattutto istruttivo per diversi aspetti questo filmato; per me è stato un modo per conoscerlo oltre la sua fotografia, capirne il pensiero e captarne l’umanità.
Una visione che consiglio anche a chi non è appassionato di fotografia.

Albori

Il sole pare esploso
deflagrando oro ovunque,
un bagliore espanso incombe
lambendo lo scenario,
creando una cartolina
di surreale beltà.
L’occhio sollecitato dalla luce
non distingue alcun dettaglio
si intravedono sagome,
difficile capire se statiche
o in movimento impercettibile,
se animali, piante o cos’altro
sotto nuvole anch’esse fosche,
che si diradano strada facendo
mutando la combinazione.
La visione acquisirà nitidezza
quando il crepuscolo mattutino
sfumerà come d’abitudine
e salutando la levata dell’astro
lascerà spazio ad altri colori.
Intanto si goda di questi albori.

Daniela Cerrato, 2017

“In a mist cloud” Photo by Herman Van Bon Photography  https://elementaryposters.com/2017/08/06/the-different-colors-of-one-sunrise-part-5/

in-a-mist-cloud

Triplice omaggio

Franco Fontana, classe 1933 è uno dei maestri della fotografia italiana nota nel mondo, tra le sue fotografie che si ricordano per prime vi sono quelle di scenari naturali ove il colore la fa da padrone assoluto insieme a nette geometrie calcolate. Ne ho raccolte tre soltanto, anche se ce ne sarebbero molte di altrettanta bellezza per associarle e tre miei senryu con cui desidero omaggiare la sua splendida arte. Per chi fosse incuriosito e volesse vedere altri suoi scatti lascio qui il link: http://francofontanaphotographer.com/

                                                  Intersezioni                                  
                                           convergenti colgono
                                              il primo sguardo.

Puglia - Franco Fontana

                                         Se saturata
                                 realtà si maschera
                                       di surreale.

Fontana.jpg

                                          L’esile luce
                              può guidarci comunque
                                           nell’oscurità.

Franco Fontana Mare.jpeg

Daniela Cerrato, 2017                                                  Fotografie di Franco Fontana