a chi va la mia preghiera

La natura stupisce per singolarità perciò percepisci che ha qualcosa di mistico, una forza che supera ogni credo, ogni scrittura. Lungi da poteri di tipo paranormale, niente di santificabile da poteri ecclesiastici  (no gerarchie no dogmi);  la natura si offre spontaneamente autentica nelle sue molteplici vesti, è generosa, non giudica,  non disconosce e anche quando non ci trasmette il suo pensiero ce lo fa intuire. Capita che talvolta nel duetto silenzioso al suo cospetto si manifesti un’estasi mozzafiato, qualcosa che ci avvicina al punto esatto da cui tutto s’è creato per reazione, e quando la osservi sei già in preghiera, l’unica universale che non crea disaccordi e chi la ferisce non ha capito, e forse mai comprenderà, che senza di lei non sarebbe mai esistito.
– Daniela Cerrato

Photo by Paul Militaru  “White beauty” from: https://photopaulm.com/2019/06/10/white-beauty-6/

white-beauty-2.jpg

Annunci

lucidare gli occhi

Si lucidano gli occhi
guardandosi nel cuore
con calma, senza affanno,
senza contar le ore,
come fanno i fiori
in posa speculare
riflettendo gli umori
viso contro viso,
un duello senza armi
senza un vero vinto,
ma vince chi può scorgere
nell’altro un paradiso.

– Daniela Cerrato

Photo by Paul Militaru  from https://photopaulm.com/2019/03/26/face-to-face-2/

face-to-face.jpg

va’ via…non ora , non tu

va’ via…non ora , non tu
nessun pensiero vecchio
riecheggi nella mente,
l’anima cerca allo specchio
il biancore d’un narciso rinato
fenice che riappare da suo bulbo
geneticamente non modificato
latte di nuova maternità terrena,
cromosomi di primigenia purezza
da cui trarre energia grezza,
ossigeno puro da iniettare in vena.

-Daniela Cerrato

Photo: ” White daffodil” by Paul Militaru from https://photopaulm.com/2019/03/24/white-daffodil-4/

white-daffodil-2.jpg

bianco fiore

Sei lì davanti ai nostri occhi
nel biancore nudo che si sveste
poco a poco sotto le fasi alterne
di sole e luna, magnifico e austero,
severo nell’eleganza fiera di sposa
fertile,  stupore e forza della terra,
richiami attenzione in bella posa
come star hollywoodiana sul canapè
finchè l’occhio acuto nota e afferra
la tua bellezza, trattenendola a sè.
E noi cogliamo il condiviso riflesso

colto e trasmesso integro, come dal vero.
– Daniela Cerrato

“Simply…white” photo by Paul Militaru   from https://photopaulm.com/2019/03/18/simply-white-7/

simply...white_-1.jpg

la fotografia di Raffaella Stringa

quanti dipinti e immagini di Natura morta son passati davanti ai miei occhi, però Natura morta  è un termine che non mi piace, che non si addice, perchè rappresenta qualcosa che già non è più, mentre invece solitamente si tratta di insiemi di fiori e frutta disposti al meglio nella loro forma ancora intatta e nei colori ancora distintivi e apprezzabili; più appropriato il termine inglese Still life o ancora meglio Fresh life , come la serie di fotografie di Raffaella Stringa , di cui lascio qui un esempio e per chi fosse interessato a vederne altre lascio il link della pagina in cui ho constatato la freschezza e la delicatezza delle varie composizioni ritratte.

https://loeildelaphotographie.com/en/raffaella-stringa-fresh-life-en/

©Raffaella Stringa FreshLife 10

RaffaellaStringa_FreshLife10.jpeg

foglie rosse

Quel sangue affiorato
è recente viraggio,
mutamento d’ incarnato
stagionale passaggio,
vivo, risente di fuoco
solare fitoconcentrato,
di rugiada e pioggia eco,
di vento lo spettinato
che con folate improvvise
spezzò qualche debole foglia,
caduta decomposta in malasorte
tra radici  nel terreno protese.
In  veste autunnale sbandieri
ora i colori di antichi retaggi,
rimandi a nostalgici ieri
rosseggiando tra deboli raggi.

    – Daniela Cerrato

versi ispirati alla spettacolare vivacità della fotografia di Paul Militaru “red leaves”     https://photopaulm.com/2018/10/19/red-leaves-29/

red-leaves1.jpg

MOSTRA DI SERGIO ARDISSONE

L’ho visitata oggi, l’ingresso è gratuito ma varrebbe la pena anche se fosse a pagamento; sulle orme di etnie lontane che vivono in condizioni estreme, ambientali e di povertà, dove la sopravvivenza costa una fatica che ci è sconosciuta. Per lo più sono ritratti di persone comuni che nei loro costumi semplici dai colori della terra riescono a catturare l’attenzione e diventare protagonisti di un nostro viaggio immaginario attraverso la documentazione fotografica. La consiglio anche a chi si trova di passaggio e ha a disposizione anche solo un’ora di tempo libero.

MUSEO ARTI E MESTIERI DI UN TEMPO

VI INVITIAMO ALLA MOSTRA REALIZZATA DA  SERGIO ARDISSONE, CHE DA ANNI COLLABORA ALLO SVILUPPO DEL NOSTRO PROGETTO CULTURALE.

SI TERRA’ AD ASTI – PALAZZO DEL MICHELERIO – DAL 26 APRILE AL 17 GIUGNO.INVITO MOSTRA

View original post

Silence….

Fasci di luce
si concentrano sull’istante
di misticismo contornato
da oscurità imperante,
note in volontaria afonìa
trasfomate in gutturali suoni,
luogo che mi trova in sintonia
con spiriti diversi assai lontani.

-Daniela Cerrato

Street Photography

Vittore Buzzi Photography Vittore Buzzi Photography

Silence, silence in the air…
I smell coal everywhere…
Something change forever…
Do you really want more?

View original post

Gialla beltà

Ti cade un velo
della veste zafferano
forse è stato il vento
impertinente che piano
ha soffiato sulla spalla
e pura la tua pelle
ci rivela gialle vene,
il tuo cuore ben protetto
è gioiello che in sè contiene
l’intenso solare colore
e la tua odorosa essenza.
Se un cinguettìo in allegretto
accompagna la tua gradita presenza
i nostri sensi hanno pieno diletto
di natura dono e quintessenza.

– Daniela Cerrato

“Yellow beauty” , Photo by Paul Militaru from: https://photopaulm.com/2018/05/19/yellow-beauty-9/

yellow-beauty.jpg