Enigma- Sitting on the moon

 

I’m sitting on the moon
Watching planet blue, hello
Looking all around
Rotating without sound, where are you?
Where are you? I’m sitting on the moon
Where are you? I am missing you

I came from very far
A little unknown star, hello
I don’t know what to do
It’s so cold and blue, without you
Where are you? I’m sitting on the moon
Where are you? I am missing you

Annunci

INXS, By my side

Rimanendo in tema musicale  vediamo un po’ chi li ricorda…senza dubbio un brano straordinario a mio avviso. Buon ascolto o riascolto 🙂

 

“By My Side”

In the dark of the night

Those small hours
Uncertain and anxious
I need to call you

Rooms full of strangers
Some call me friend
But I wish you were so close to me

In the dark of night
Those small hours
I drift away
When I’m with you

In the dark of night
By my side
In the dark of night
By my side, by my side, by my side
I wish you were
I wish you were

Here comes the clown
His face in a wall
No window
No air at all

In the dark of night
Those faces they haunt me
But I wish you were
So close to me

By my side
By my side
I wish you were
I wish you were
By my side

In the dark of night
Those faces they haunt me
I wish you were so close to me

Yes I wish you were
By my side

The Cure , Friday I’m In Love

Mi son piaciuti sin dagli esordi,sarà per la loro stravaganza e autoironia, per le loro canzoni per lo più vivaci e di facile presa. Semplicemente magnetica la personalità di Robert Smith anima trascinante del gruppo di cui gradisco molto il timbro vocale. Ma non è stata solo un’infatuazione musicale degli anni ’80 poichè ho continuato a seguirli pur se in altalenante gradimento.
E li ascolto ancor oggi…

Questione di sguardi – Paola Turci

Voglio solo che ti perdi
non ti chiedo quanto resterai, no
né promesse né ricordi
non è quello oh no, lo sai
un minuto per averti
un saluto quando te ne vai poi
quando passa questa notte
come un sogno passerai
Che domani è tardi
che adesso è si
si per come mi parli
tu perché siamo qui
è questione di sguardi
è un attimo
così, così magnetico
così, così…
Senti come si colora
questa notte che poi
mai più
senti cosa si respira
vorrei dirti…
vorrei che tu
non sarà per una sera
che domani ancora noi
Che domani torni
che va bene così
tu per come mi parli
tu perché siamo qui
è questione di sguardi
è un attimo
così, così lunatico
così, così fantastico
così, così…
Nessuna resistenza
nessuna pietà
ci arrendiamo all’evidenza
e alla voglia di libertà
è un giorno di vacanza o cosa sarà
ma adesso vieni
adesso sono qua
E’ questione di sguardi ..o no o no
tu per come mi parli
è questione di sguardi
è un attimo
così, così magnetico
così, così lunatico
così, così … o no
Che domani torni (domani torni)
che va bene così (va bene così)
che domani torni
che va bene così
si per come mi parli
tu perché siamo qui
è questione di sguardi
è un attimo così, così, così, così…

“Riempiamo i blog di buona musica – come suggerito da Mirna”

non Per questa simpatica iniziativa musicale mi è stata attribuita la lettera “B” e la mia scelta è caduta su un brano che mi sta particolarmente a cuore,sia perchè adoro Bob Dylan, sia perchè è stata colonna sonora di indelebili momenti lontani nel tempo ma sempre presenti nel cuore. Buon ascolto e un grazie a Silvia ❤