Archivi categoria: Racconto breve

Con Euterpe ben si inizia, ma poi…

Stamane non ho alcuna preferenza, walzer ciaccona o minuetto, tu non badare a me dolce Euterpe, avvìati pure tranquilla, purchè col sorriso ed aria allegra si vada ad iniziare. Il sole fiero scalda il giorno che ancora si stiracchia, le … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | 5 commenti

Pensando fra me e me…

Dimmi del vento, di quando si fa violento e ti scuote anticipando l’ira del cielo che si oscura fino a scagliarti addosso l’improvviso temporale, di quando odi la pioggia sopraggiungere da lontano e sai che non potrai sfuggire alla sua … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Conversazione insolita

Quasi non posso credere ai miei occhi, sei proprio tu, la stessa che ricordavo esattamente come ora ti ritrovo, sempre lì nel piccolo canale ormeggiata tra le tante barche allineate con ordine severo, leggermente più vicina al ponte, ma di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Nell’abissale placenta

Ricorrente è il desiderio d’essere una creatura marina, appartenere a quel mondo fiabesco che sta al di sotto della superficie in cui l’uomo galleggia con corpo e pensieri. Vorrei l’acqua come mio elemento vitale e assorbirne tutta l’energia, estasiarmi per … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | 16 commenti

Yvoire, un gioiellino medioevale

In queste vacanze nell’Alta Savoia mi ha affascinata la piccola ma gradevole cittadina di Yvoire, che divenne famosa dal XIV secolo, quando il conte Amedeo V il Grande intuì l’importanza della sua posizione strategica e fece erigere delle fortificazioni che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura varia, Natura, Racconto breve, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Al belvedere

Certe strade irte e pietrose di antichi borghi, con avvallamenti che ingannano l’occhio protetto da lenti scure, sono quasi un deterrente per procedere oltre; eppure, lassù in cima, sull’antica rocca del paese ci si arriva ugualmente, carichi di sincera curiosità, … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 7 commenti

Sulle note del tuo profumo

Quei tre pini allineati di media grandezza parevano gemelli, le loro teste si sfioravano e da una certa distanza creavano l’effetto ottico di un’unica chioma con tre sottili tronchi. Sentinelle sulla riva del piccolo lago che di sera diveniva una … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Spensi le luci

Il battello aveva acquistato velocità, seguendo la rotta abituale, ma la mia mente era già oltre la meta di tutti i naviganti, me compresa, che invece di osservare la bellezza degli storici palazzi lungo il fiume, tormentata da un malessere … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Di rosa antico

La stanza aveva pareti tappezzate di rosa antico, a fiori di grandezza naturale intercalati con fasce monocrome che adornavano le piacevolezze di un’estate senza fine; tanto che, anche se fuori era inverno, le giornate profumavano di letizia fanciullesca. Particolare irrilevante … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto breve, Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | 15 commenti

Storia di una principessa ammirevole e di un uomo maleducato

Dopo due poesie già postate dello stesso autore è la volta di un breve racconto di Albert Mockel dal titolo “Storia di una principessa ammirevole e di un uomo maleducato“, una sorta di favola la cui storia pur apparendo surreale … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Racconto breve, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 5 commenti