Dune

Fino al prossimo sibilo di vento
mi lascio violentare
dall’enormità del silenzio,
m’attraversa uno stato
di beatitudine mai provata,
stringo fra i pugni
la sabbia che, in sosta, resta
in attesa di nuova tempesta.

Osservo il paesaggio
che spesso si modifica
senza stravolgere i connotati,
sinuose rotondità tracciano
volumi in perfetta armonia,
sino al remoto orizzonte,
avverto da qui la sintonia
tra il Nulla e il Tutto.

Daniela Cerrato

Vivace schiera

Esiliano ogni tristezza
le aranciate increspature
di siffatta bellezza
imprigionando i raggi
del generoso astro
che ne rallegra  il capo
e come l’amore
che rapisce l’animo
il loro vivace ardore
cattura l’interesse
di ogni sguardo
pur se fosse
un poco distratto
e avvolge l’occhio
con lieve garbo
come rassicurante carezza
di tenero amante
che sulla pelle dona
confortante equilibrio
e dorata beatitudine.

Daniela,agosto 2016

________  “ornamental flower bed”, Photo by Paul Militaru __________

ornamental-flower-bed

Come volo di rondine

Par che provieni
da reconditi miraggi
desideri sfocati
trattenuti a stento,
sogno tra i sogni
il più disperato
e sperato
volo di rondine
che annuncia
un rinnovo
dell’anima,
ora immersa
in salubre delizia,
soave espressione
di dolcezza contrapposta
a consolidata durezza;
grazia che danza
sul palco del cuore
e lo sottrae
ad ogni livore.
La tua presenza
fermerà la mia sete
placherà i miei tormenti,
suggerirà nuove note
a madrigali d’amore;
tu, sobria
tenera essenza
comparsa dal nulla
come quadrifoglio
tra ortiche,
attraverso caldi sorrisi
già m’indirizzi
in direzione
di estatici orizzonti.

Daniela,marzo 2016resized

Percorso immaginario

Seguo un volo
lassù nel cielo
per metà sereno,
ne intuisco
la traiettoria futura
planata e leggera,
appena sospinta
da un debole vento.
Subito appresso
ad occhi chiusi
mi immedesimo
in quell’aerea
beatitudine
e in assoluta libertà
immagino
di poter seguire
il diletto percorso
con ali spiegate
capaci di condurmi
quasi senza peso
di luogo in luogo
sin dove la meta ambita
si fa dolce pace;
e là rimarrei
a contemplar tesori
sino a nuovo volo.
Daniela,marzo 2016

Artwork by Becky Gray

by Becky Gray