I sogni non dormono

I pensieri dormono
nelle culle la notte.

Rimangono desti i sogni,
allegri spiritelli
che si divertono a spiare
l’inconscio, ed è così
che si materializzano
propaggini di desideri,
alcuni così datati
da esser rinunce di ieri.

Si mostrano in vivi colori
o velati da pizzi neri,
e nei loro attraenti misteri,
che la penombra del vago
avvolge di luce seducente,
conturbano la mente
e incidendo sul risveglio
ai pensieri imprimono traccia.

I sogni non dormono
nelle culle di giorno.

Daniela Cerrato, 2017

foto di Dora Ileana (da instagram)

18514157_1551306711548493_1393106126022639616_n

Annunci

Il tuo Es (ad un’amica)

Prova a non sopprimere per una volta
quella  parte di te che sempre fuggi
gradita o sgradita ti potrà apparire
ma non potrai di continuo oscurare
ciò che agli occhi altrui talvolta appare
non cercar pretesto, osserva l’ombra
che vive interagisce alberga in te
guarda il suo volto  ascoltane la voce
almeno per una volta non deluderla
asseconda il suo desiderio primario
chissà che tu non abbia sempre eluso
volontariamente la tua parte migliore.

Daniela Cerrato, 2017

Giovanni Zangrando  (1867-1941) ,”Modella allo specchio”

Model in the mirror - Giovanni Zangrando

Una terapia per l’anima

Quando la realtà
strozza il respiro
trovo pronto rimedio
nella dimora dei sogni
cui rapida accedo
e attingo al pozzo paradisiaco
ove risiedono secretati
i desideri più vivi
i ricordi più colorati
che ripesco e rivivo,
e pur se vola solo la mente
che gran panacea
per lo spirito fiacco
che ritrova un sorriso
una speranza un’appiglio
l’uscita di sicurezza
dai frequenti squallori
intollerati colpevoli
d’inquinamento dell’animo
derubato ogni giorno
di uno spicchio di luce.
Ma quando mi raggiunge
il tuo ricordo intatto
rientro con medesima velocità
dal corridoio della fantasia
poichè dal tuo immenso calore
assorbo energia positiva
unica cura di cui abbisogno.
Daniela,Agosto 2016

Dipinto di Teodoro Wolf Ferrari – A Mysterious Island. 1917

Teodoro Wolf Ferrari - A Mysterious Island. 1917

Pensieri colorati

(un amore tra ovest ed est)

Pensieri fugaci
volano veloci
diretti e sicuri
coi colori vivaci
della gioia più vera,
verso l’ambita meta
spumeggianti e iridati
nunzi di messaggi d’amore
di speranze e desideri.
Un delicato ronzìo
ora giunge all’orecchio,
pare annunciare
che altrui pensieri
di medesima natura
giungono in risposta,
guardinghi e delicati
al fin che nessuno
si accorga del brusìo
dei nostri cuori lontani.

Daniela Cerrato, 2015

Artwork: Natalya Makovezkya, “Colibri Flight”

Natalya Makovezkya, Calibri Flight