Gocce di meraviglia

Devo gratitudine
ai ricordi
per l’aiuto tempestivo
che prestano
nel ritrovare
improvvisamente
elementi intrisi
di tenera seduzione
ad entusiasmare
un vuoto latente
instillando in esso
minute gocce di meraviglia
e un nascente fermento
tende a quiete,
valente seppur fugace.

Daniela Cerrato,2017

Foto da web,autore sconosciuto

ferrobattuto-dettaglio

Dettagli che ammaliano

Quando pittura
venera natura
in punta di emozione
mi adagio sul dettaglio
è così che giunge ammalio
da tal siffatto accento
l’occhio si sazia contento
nel vedere  tanta grazia
tra le tenui trasparenze
e le armoniche sapienze
dando quasi per scontato
che una lacrima velata
sia gioia tramutata
per l’artistica passione
di chi abilmente volle
stimolare il sognatore
al desìderio quasi folle
d’oltrepassar sublime tela
che altro spazio non rivela
e ritrovarsi in ameno luogo
tra i molteplici sentori
assaporando a tutto sfogo
l’armonia di quei colori.

Daniela,2016

Jan Brueghel il giovane: dettaglio di “Adamo ed Eva in Paradiso”, 1630

jan-brueghel-the-younger-detail-from-adam-and-eve-in-paradise-1630