Haiga 09.01

L’amore
ti ubriacò il cuore
volle ed ebbe tutto
poi  l’ingrato
s’avvolse in un drappo
di perfido cinismo
e svanì dalla tua vita
come  eclisse perenne,
tu perduta
in disperato pianto
t’abbandonasti
a ben altra ebbrezza…
il mattino ti vide
sfigurata e pesta
con le palpebre gonfie
e pensieri  bui in testa.

Daniela Cerrato,2017

Edvard Munch “The day after” (1894-95)edvard-munch-the-day-after-1894-95

 

Annunci

TRAGEDIA

Umanità allo sbaraglio
verso un’avvenire inesistente,
ignare disperate vittime
immolate dalla loro stessa speranza
riposta in mani criminali
che sulla disgrazia ci lucrano.
Un mare di vite perdute
che urlano vendetta,
gridando forte lo strazio
verso un cielo
che pare non ascoltare.

Daniela C.,2015

“Ombra”,  foto di Tiferett (che ringrazio)

Tiferett_ombra