Fantasticando

Premessa: Forse parrà eccessivo fantasticare osservando un’anello,ma tutto deriva dalla mia infinita passione per lo stile Art Nouveau espresso nelle sue varie forme,dunque anche nell’arte orafa.Ecco spiegato questo mio vagheggiamento entusiastico…
————————————————————

Con creativa fantasia
vorrei indossare
la magia del tuo tempo
trasportata a ritroso
ad inizio novecento,
in cui l’artistico genio
ti ha ideato con maestrìa
effigiando la nudità
della donna amata.
Forse impreziosivi
una mano sottile
in un dito affusolato
dalla pelle eburnea,
squisito e vezzoso
corredo di altri ori
sbocciato d’improvviso
al levar di un guanto
di raso setoso.
Elegante e femminile
sensualmente raffinato,
vanitoso spettatore
di mondane serate
ammirato e invidiato,
dono d’amore galante
accarezzato e baciato
tra timidezze e rossori
o arditi approcci.
Contro ogni vagheggiare
di sognanti pensieri
senza dubbio è ben concreta
la tua inestimabile beltà
di sinuose morbidezze
adagiate su  petali distesi
di immortale profumo.
Daniela,2015

Anello art nouveau opera di Louis Aucoc (1850- 1932 ) ,orafo parigino.

549