Rosso e nero

Tra il rosso e il nero  prende
il petalo sfumature d’una sorte;
di passione l’uno accende,
l’altro può rivelare morte.

Simbolismo tinto d’amor fatale,
voce che ci racconta
tra il bene e il male,
dell’uomo a cui monta

la follia che al delitto
conduce, sì che la ragione
è vinta da istinto, e inflitto
il lutto, del dramma v’è doppione.

Daniela Cerrato, 2017

“Crazy passion” Photo by Paul Militaru :  https://photopaulm.com/2017/06/17/crazy-passion/
crazy-passion.jpg

Annunci

Controvento

La tua voce
mi narrava entusiasta
di marini tramonti
da condividere
il tuo calore carezzevole
era ebbrezza stimolante
meravigliata ti ascoltavo
come fossi oracolo
da cui dipendesse la sorte
eri mistero da svelare
gioia inspiegabile
deviazione da consuetudine

immissari di un fiume d’amore
curammo a vicenda
le nostre intime ferite
spezzammo distanze
su carte stradali
che stinsero al sole
la voce divenne corpo
materia urlante
di vivida passione
nulla era stato
e niente fu più simile
a quella naturale follìa

poi le distanze si ricomposero
i sogni ripiegati
in cassetti di amara dolcezza
la realtà ci richiamò severa
a più banali cose
ma l’amore non si spense
tanto che ancora la mente
punta spesso verso est
come bussola impazzita
e anche con la bora
che spazza e spinge forte
è inconfondibile il tuo profumo.

Daniela Cerrato,2017

Ruggero Rovan, “Bacio” , 1931 (Museo Revoltella)

ruggero-rovan-bacio-del-1931

Tessiture mentali

Costruzioni mentali
sublimate dal mistero
si intersecano
complementandosi
proiettando lampi
in cui fantasia e realtà
s’abbracciano
in unione sinergica
ove la normalità s’inebria
di lucida follia.
Su tali tracce si forgiano
avvenimenti quotidiani.

Daniela,2016

Salvador Dalì,”Doppia immagine per destino”,1946

tumblr_ofxa556xlo1s6cu24o1_540